Comune di Campi Bisenzio: aggiornato il Piano di protezione civile

Con la Delibera n°14 del 29 novembre 2022 il Comune di Campi Bisenzio ha aggiornato il Piano di protezione civile nel quale è prevista la valutazione delle esigenze immediate e delle specifiche necessità in caso di emergenza

Comune di Campi Bisenzio: aggiornato il Piano di Protezione CivileIl Comune di Campi Bisenzio, in provincia di Firenze, ha aggiornato il Piano di protezione civile per la prevenzione dei rischi che possono verificarsi sul territorio dovuti a calamità naturali o derivanti dall'attività dell'uomo.

Il nuovo Piano Comunale di Protezione Civile sostituisce il precedente approvato nel 2018 e si articola secondo uno schema prestabilito delle normative in materia, tra le quali il Codice della Protezione Civile, le direttive della Presidenza del Consiglio dei Ministri ed i manuali di istruzioni tecnico - operative predisposti dalla Regione Toscana

 


Il documento redatto dall' architetto Rinaldo Menegatti si compone di sette parti:

  • La conoscenza del territorio, delle infrastrutture, della popolazione, delle attività e dei principali eventi che hanno già interessato il territorio comunale
  • L'individuazione dei principali rischi possibili per il territorio, la popolazione e le attività
  • L'organizzazione della struttura comunale di protezione civile
  • La definizione delle risorse disponibili per fronteggiare le emergenze
  • Le azioni da porre in essere per evitare/ridurre/affrontare un possibile evento
  • Le modalità per testare il Piano e per formare i soggetti incaricati di coordinare e intervenire in emergenza
  • I procedimenti per l'aggiornamento del Piano e per la predisposizione dei Piani di Emergenza

Tra le misure previste vi sono quelle a tutela delle persone fragili e con disabilità permanente o temporanea. Infatti nella sezione 5.3.8 Coordinamento sanitario e socio-sanitario è specificato che al fine di garantire l'assistenza sanitaria e socio-sanitaria alla popolazione colpita da un evento calamitoso occorre che sia realizzato nel più breve tempo possibile un efficiente coordinamento tra la struttura comunale di protezione civile e l'azienda sanitaria competente per territorio che, tra le attività previste deve collaborare con il Centro Operativo Comunale (C.O.C.) nel coordinamento delle attività di assistenza psicosociale e contribuire alla individuazione dei ricoveri per gli assistiti con disabilità o con specifiche necessità socio-sanitarie e concorrere ai criteri di scelta per l'idonea destinazione alloggiativa degli assistiti.

logo comune campi bisenzioAllo scopo di effettuare, con metodo uniforme, la valutazione oggettiva delle necessità socio sanitarie della popolazione da assistere in caso di evento, dovrà essere compilata, a cura dell'area/centro assistenza attivato, la scheda SVEI (scheda per la valutazione delle esigenze immediate) riferita alla popolazione con disabilità o specifiche necessità, secondo quanto previsto dalla direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 gennaio 2019. Tale scheda dovrà essere resa disponibile al Servizio Sanitario Regionale secondo le modalità stabilite dalla Regione.
Le organizzazioni del 118 e del volontariato sanitario dovranno interfacciarsi con la funzione "assistenza alla popolazione e veterinaria" del C.O.C. così da evitare sovrapposizioni degli interventi.

Il Comune di Campi Bisenzio ha posto l'attenzione anche al tema dell'accessibilità alle informazioni contenute nel Piano, infatti nel documento è specificato che per le persone con disabilità e fragilità deve essere prevista la possibilità di accedere alle suddette informazioni presenti sul sito internet dell'amministrazione ed in particolare saranno accessibili a tali utenti i numeri di telefono di riferimento per le richieste di informazioni o soccorso, gli elenchi delle aree di attesa della popolazione, delle aree per la gestione rifiuti, delle sedi della protezione civile comunale e delle forze di polizia. Le informazioni relative ai comportamenti da tenere prima, durante e dopo l'evento, devono essere semplificate anche attraverso l'inserimento di immagini o vignette dal chiaro significato. 

Fonte: Comune Campi Bisenzio

Articoli correlati:

Comune Campi BisenzioFI, Protezione Civile Campi Bisenzio, Protezione Civile, Regione Toscana, Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 7 gennaio 2019