Comune di Capistrello: censimento fragili nel Piano di Protezione Civile

Il Comune di Capistrello ha aggiornato il Piano di Protezione Civile con Delibera n 9 del 22 aprile 2022: previsto il censimento delle persone fragili
disabili per comune mongiana

Il Comune di Capistrello in provincia dell'Aquila ha aggiornato in Piano di Protezione Civile con la Delibera n 9 del 22 aprile 2022. Il documento è stato redatto secondo le Linee Guida della Regione Abruzzo per i Piani Comunali ed intercomunali di emergenza” approvate con D.G.R. n. 19 del 13 gennaio 2015 e successivamente aggiornate con D.G.R. n. 521 del 23.07.2018 al fine di consentire l’attivazione dei sistemi comunali di protezione civile, con il coordinamento e l’ottimizzazione di tutte le risorse presenti sul territorio, potendo così operare con la massima sinergia in caso di emergenza.

Stemma Comune di Campistrello

Il Piano di Emergenza definisce le principali azioni da svolgere e i soggetti da coinvolgere al verificarsi di un evento emergenziale e riporta il flusso delle informazioni che deve essere garantito tra i soggetti istituzionali (in particolare, Sindaco, Prefetto, Presidenti di Provincia e Regione) e tra il Comune e i soggetti operanti sul territorio che concorrono alla gestione dell’emergenza, nonché le azioni per garantire la tempestiva comunicazione/informazione della popolazione.

Tra le misure previste previste dal Piano di Protezione Civile a tutela della popolazione residente nel Comune di Capistrello è stato previsto il censimento dei soggetti fragili tramite la scheda CB4, per i quali andrà predisposto un particolare tipo di allertamento e alle quali, prioritariamente, dovrà essere dedicato il soccorso. Saranno censite le aree del territorio tramite la scheda CR2, all’interno della quale andranno essere riportate le seguenti informazioni:

  • localizzazione (riportata anche nella cartografia allegata al piano);
  • tipologia di esposti: abitazioni, attività commerciali, attività produttive, edifici pubblici, scuole,…;
  • numero di persone e famiglie coinvolte (dovrà essere evidenziata l’eventuale presenza di persone fragili censite anche nella scheda CB4);
  • fonti del rischio (PAI, PSDA, comunale, temporali).

Nella scheda denominata CR3, Aree soggette a rischio valanghe, allegata al Piano di Protezione Civile del Comune di Capistrello, sono riportati il numero di persone, e famiglie presenti all’interno dell'area e la loro esatta localizzazione.

Fonte: Comune di Capistrello

Articoli correlati:

Link utili: Comune di Capistello Regione Abruzzo Protezione Civile Regione Abruzzo