21 novembre 2018

Domani a Castrovillari incontro su disabilità ed emergenza

Un momento di cittadinanza attiva a Castrovillari per affermare insieme, organismi, istituzioni ed associazioni, che le azioni sinergiche possono ridurre i rischi in emergenza per tutta la popolazione, incluse le persone con disabilità
due persone, di cui una delle due è in carrozzina, passeggiano fianco a fianco

"Pianificazione, disabilità ed emergenza, DGR 135/2015 e la Mappa Sinottica della Disabilità, a 6 anni dell’evento sismico del Pollino, quali le prospettive operative" è il tema del convegno in programma domani giovedì 22 novembre, alle ore 16, a Castrovillari, nella sala consiliare.

Organizzata da Soccorso Senza Barriere, Comune di Castrovillari, e dalle sedi calabresi di Fish e Fand, l'iniziativa è patrocinata dai Comuni di Acquaformosa, Civita, Firmo, Frascineto, Laino Castello, Mormanno, Morano, Saracena, San Basile e sostenuta dal CSV.

L'appuntamento a più voci prevede:

  • Saluti di Domenico Lo Polito, Sindaco del Comune di Castrovillari
  • Annamaria Bianchi, FISH Calabria, La Convenzione ONU del 2006 e la tutela delle persone con disabilità
  • Maurizio Simone, presidente FAND Calabria, La Conoscenza delle disabilità - I moduli relazionali nell'intervento in Emergenza
  • Gianfranco Pisano, presidente Soccorso Senza Barriere, Delibera 135/2015 e la Mappa sinottica della Disabilità
  • Riccardo Borselli, Direttore Suem 118 Cosenza, Disabilità e 118 il soccorso in emergenza

Conclude i lavori Antonio Salpietro, Dipartimento di Protezione Civile nazionale. Modera l’incontro Antonio Pandolfi, Kontatto radio Castrovillari 

Sono invitati a intervenire: Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Cosenza, i Sindaci dei Comuni di Acquaformosa, Civita, Frascineto, Firmo, Laino Castello, Morano Calabro, Mormanno, San Basile, Saracena, Firmo, i Presidenti delle Associazioni aderenti SSB

"La pianificazione - afferma il Sindaco Lo Polito - è importante quanto necessaria nelle procedure di assistenza dedicata ai disabili. Il darsi la mano ed il legarsi di più soggetti, per afferrare bisogni e necessità delle famiglie che accudiscono questi loro familiari, rappresenta un'importante cinghia di sicurezza e di trasmissione all'assistenza urgente di queste persone che necessitano di tali servizi, a tutela della salute e dell'assistenza, che anche le pubbliche amministrazioni devono tenere in debito conto nei loro programmi d'interventi a soccorso di persone più deboli. L'Amministrazione comunale di Castrovillari, spinta da tale oggettività ha già iniziato a muovere i suoi primi passi con le Associazioni per abbracciare anche questo impegno nell'ambito di quella cultura di valorizzazione di ogni persona che non può che passare con il sostegno delle opere nate in ambito sociale e che già svolgono un reale servizio."

Obiettivo del seminario discutere su come intervenire in situazioni di emergenza per il soccorso alle persone con disabilità e sensibilizzare le istituzioni e cittadini sulla tematica. Con il Progetto “UNITI PER NON RISCHIARE” si vuole proporre l'avvio di tavoli di lavoro volti a favorire una collaborazione tra istituzioni e volontari di protezione civile sulle specifiche esigenze delle varie disabilità a livello di Centro Operativi Misti, dall'altra la predisposizione ed attuazione di strumenti di prevenzione intervenendo a livello procedurale e strutturale per eliminare le barriere architettoniche, comunicative e culturali, che impediscono un auto e mutuo soccorso.

Fonti: Comunicato stampa di SSB, Il Dispaccio

Articoli correlati:

Cortale accessibilità: percorso per persone cieche o ipovedenti che usano bastoniCortale: accessibilità delle aree e strutture di emergenza

Particolare della locandina del convegno Rende: mappa sinottica delle disabilità nel piano di protezione civile

Convegno Disabilità Emergenza Convegno Pianificazione, Disabilità ed Emergenza “Uniti per non rischiare”

pianificazione-disabilita-ed-emergenza-uniti-per-non-rischiareUniti per non rischiare: convegno sulla Pianificazione d’Emergenza in Calabria

uniti per non rischiare: pianificazione, disabilità e soccorso Uniti per non rischiare: pianificazione, disabilità e soccorso

Uniti per non rischiare Uniti per non rischiare: domani incontro su disabilità ed emergenza a Cosenza

locandina convegno A Rende il Convegno regionale sulla disabilità ed emergenza

Un operatore della Europe Consultiing in carrozzina durante l'esercitazione di protezione civile ad Amalfi Soccorso in emergenza ai disabili: la Regione Calabria approva modello di intervento

Logo Regione Calabria Linee guida per la pianificazione d’emergenza: mappa sinottica della disabilità

Locandina evento emergenza e disabilità Calabria Disabilità ed emergenza: workshop a Rende

Un foglio con una penna per la firma del protocollo d'intesa AISM e Soccorso Senza Barriere si incontrano per siglare il protocollo d’intesa 

Rende Convegno disabilità ed emergenza “Soccorso Senza Barriere”: tutelare la disabilità in emergenza 

la mappa della disabilità in relazione al rischio sismico realizzata dal Comune di Luzzi Luzzi, esercitazione “Tebe 2012″: convegno

Primo piano di Gianfranco Pisano Conclusa la collaborazione fra il Comune di Luzzi e Tutela Civium

carrozzina-1-150x150 Disabilità e Disastri: oggi incontro di Soccorso Senza Barriere