Conferenza degli Stati Parti della CRPD dal 15 al 17 giugno

Il 16 e 17 giugno è in programma la quattordicesima Conferenza degli Stati Parti della CRPD, Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità
Conferenza degli Stati Parti della CRPD dal 15 al 17 giugno

La 14esima sessione della COSP, Conferenza degli Stati Parti della CRPD, Convenzione sui diritti delle persone con disabilità, CRPD, si svolgerà da martedì 15 giugno a giovedì 17 giugno presso la sede delle Nazioni Unite a New York, anche se la prevalenza degli interventi sarà in modalità online tramite la piattaforma Zoom a causa delle restrizioni dettate dall'emergenza sanitaria ancora in vigore in molti paesi.

La conferenza si articolerà su un tema principale: "Ricostruire meglio: la ripresa e le risposte post COVID-19; soddisfare i bisogni, realizzare i diritti e affrontare gli impatti socio-economici sulle persone con disabilità”, cui si aggiungeranno 3 sottotemi che verranno approfonditi nel dibattito:

  • Proteggere i diritti delle persone con disabilità nei conflitti armati e nelle emergenze umanitarie
  • Vivere in modo indipendente, essere inclusi nella comunità
  • Diritto all'istruzione; sfide con l'istruzione inclusiva e l'accessibilità durante il COVID-19

Le autorità e i membri delle Nazioni Unite e i componenti della conferenza, presieduta dalla Finlandia, illustreranno i risultati raggiunti e faranno il punto sugli obiettivi inerenti l'attuazione della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità, anche in rapporto all'attuale emergenza Covid.

Le delegazioni degli Stati Parti potranno iscriversi all'elenco degli oratori del dibattito generale. Inoltre, attraverso un link nel sito, entro il 10 giugno le delegazioni che lo desiderano potranno consegnare la dichiarazione nazionale tramite un video preregistrato. La lista dei relatori, per il momento provvisoria, sarà pubblicata dal 9 giugno, mentre quella definitiva il 14, ovvero un giorno prima dell'inizio della conferenza. L'evento potrà essere seguito in diretta sul canale Web Tv delle Nazioni Unite.

Fonte: Nazioni Unite Dipartimento degli affari economici e sociali disabilità

Link utili: Organizzazione Nazioni Unite, Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità, Web TV Nazioni Unite

Articoli correlati: