6 maggio 2020

OMS: Linee guida su disabilità ed emergenza sanitaria

L'OMS ha delineato linee guida per la gestione dell'emergenza sanitaria relativamente alle persone con disabilità

logo OMSL'11 marzo 2020 l'OMS, Organizzazione mondiale della sanità, ha dichiarato il coronavirus pandemia, invitando le autorità sanitarie pubbliche di tutto il mondo a prendere provvedimenti per contenere il diffondersi del virus. Alcune popolazioni, come quelle delle persone con disabilità, possono essere colpite in modo più significativo dal COVID-19. Questo impatto può essere però mitigato se vengono adottate misure di protezione adeguate.

A tal proposito, l'OMS ha lavorato a delle linee guida per la gestione dell'emergenza sanitaria relativamente alle persone con disabilità. Il documento "Disability considerations during the COVID-19 outbreak" è destinato alle istituzioni, alle autorità sanitarie, agli operatori sanitari, alle organizzazioni che forniscono servizi per le persone con disabilità e ai cittadini. 

Le linee guida dell'OMS sono disponibili in lingua inglese, francese o spagnolo. Nel documento si analizza e si spiega l'importanza dell'adozione di misure particolari per tutelare le persone con disabilità dal contagio da Covid-19 in quanto maggiormente vulnerabili. Sono poi elencate le azioni corrette da compiere per tutelare le persone con disabilità e le loro famiglie dal rischio di contrarre il Coronavirus e sono descritte le azioni che i Governi devono intraprendere per tutelare le persone con disabilità dal rischio del contagio. Tra queste: garantire a tutte le persone, e quindi anche a quelle con disabilità, l'accesso alle informazioni, intraprendere misure mirate per le persone con disabilità e la loro rete di supporto, come familiari o caregiver, ad esempio prevedere agevolazioni fiscali e contributi economici per coloro che si assentano dal lavoro per prestare assistenza, collaborare con i fornitori dei servizi per le persone con disabilità per garantirne la continuità e la qualità, attraverso azioni idonee come ad esempio l'accesso prioritario ai dispositivi di protezione individuale. A questo proposito nelle istruzioni per gli operatori sanitari si raccomanda di assicurarsi che l’assistenza sanitaria per COVID‐19 sia accessibilesostenibile e inclusiva. In particolare si raccomanda agli operatori sanitari di seguire le linee guida OMS durante l'emergenza Covid-19, garantendo l'accessibilità a tutti i servizi nelle strutture sanitarie a partire dai tamponi, assicurandosi che le informazioni riguardo l’accessibilità ai servizi assistenziali sanitari per il COVID-19 siano divulgate a persone con disabilità e ai loro caregivers, ed in formati comprensibili  e diversificati per soddisfare bisogni differenti, includendo persone sorde, cieche e con disabilità cognitiva, intellettiva e psicosociale.

Fonte: Linee guida su disabilità ed emergenza sanitariaPresidenza del Consiglio dei Ministri - Ufficio per le politiche a favore delle persone con disabilità

Link utili: Organizzazione Mondiale della Sanità, ONU, Osservatorio Nazionale sulla condizione delle persone con disabilità

Articoli correlati:

comportamenti per prevenire infezioni coronavirusCoronavirus 2019-nCoV: le risposte dell’OMS e Ministero della Salute

immagine contro stigma sociale: due mani con tante scritte "just me" Covid-19, la guidaOms contro lo stigma sociale

Raccomandazioni covid-19: - Lavati spesso le mani con acqua e sapone o usa un gel a base alcolica. - Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani. - Evita contatti ravvicinati mantenendo la distanza di almeno un metro - Evita luoghi affollati.- Evita le strette di mano e gli abbracci fino a quando questa emergenza sarà finita. - Copri bocca e naso con fazzoletti monouso quando starnutisci o tossici altrimenti usa la piega del gomito. - Se hai sintomi simili all'influenza resta a casa, non recarti al pronto soccorso o presso gli studi medici ma contatta il medico di medicina generale, i pediatri di libera scelta, la guardia medica o i numeri regionali. - Copri bocca e naso con fazzoletti monouso quando starnutisci o tossici altrimenti usa la piega del gomito.  Raccomandazioni al tempo del coronavirus: accessibilità e comunicazione inclusiva

emergenza coronavirus: la rete di Inclusion International attiva per i disabili Inclusion International: attenzione alle persone con disabilità in Cina