16 novembre 2020

Vademecum “Covid-cosa devo fare” nella lingua dei segni

L’associazione "Comunico" ha tradotto in LIS l'opuscolo con il vademecum "Covid-cosa devo fare" realizzato da Comune e Asl Toscana Nord Ovest


Il Comune di Livorno insieme alla Asl Toscana Nord Ovest ha realizzato un opuscolo con il vademecum "Covid-cosa devo fare"  per sapere cosa fare una volta entrati in contatto con il virus SARS-CoV-2. L' Associazione di promozione sociale Comunico, grazie ad una giovane volontaria ha tradotto il contenuto del vademecum nella lingua italiana dei segni LIS realizzandone una versione video a favore della comunità sorda di Livorno. 

La versione video in LIS del vademecum ha una variante rispetto all'opuscolo realizzato dal Comune e dalla Asl, come spiega Assunta Vania Vitolo, presidente dell'associazione Comunico: “Nella prima parte del video nella quale si indica chi contattare in caso di febbre o di altri sintomi riconducibili al Covid, contatti a cui una persona sorda non può accedere, abbiamo inserito il riferimento al servizio ponte di sportello ABC che tramite un sms, un messaggio whatsapp o una videochiamata al numero 3474058774 dà la possibilità a chi è sordo di contattare il servizio continuità assistenziale di Livorno e il medico di famiglia. Numero che allo stesso tempo può essere usato anche da chi necessita di mettersi in contatto con un sordo. La scelta di portare in video una persona giovane – aggiunge la presidente Vitolo – è quella di contribuire a sensibilizzare i giovani su questa emergenza”.

Al video con il vademecum Covid sarà data diffusione tramite Facebook ed altri canali social di Comunico.

"Un contributo importante per garantire una comunicazione capillare e inclusiva. Ringrazio l’Associazione Comunico per lo spirito di collaborazione con cui, anche in questo delicato frangente, sta sostenendo lo sforzo dell’Amministrazione per garantire un’adeguata informazione alla popolazione”: così l’assessore al Sociale del Comune di Livorno Andrea Raspanti.

Fonte: SordiOnline

Link utili: Comune di LIvorno, Asl Toscana Nord Ovest, Associazione Comunico

Articoli correlati:

conferenza stampa Dpc in lis Emergenza Coronavirus: conferenze stampa in LIS

locandina con indicazioni per comunicare con le persone sorde Covid-19: ENS Emilia Romagna ed ASI insieme per facilitare la comunicazione con le persone sorde

coronavirus: accessibilità per persone sorde Emergenza Coronavirus: accessibilità delle informazioni

 “Pillole in LIS”: come scoprire la lingua dei segni in quarantena

Comune di Treviso parla la lingua dei segni Il Comune di Treviso parla la lingua dei segni

 Covid-19, all’ospedale di Pavullo cartelli per comunicare con i pazienti sordi