14 agosto 2020

Rientriamo a scuola: sezione dedicata sul sito web del Ministero dell’Istruzione

Sul sito del Ministero dell’Istruzione è attiva una sezione con i materiali utili per le scuole, famiglie e alunni con disabilità

ritorno a scuola  una sezione dedicata sul sito del MinisteroSul sito del Ministero dell’Istruzione è attiva dal 10 agosto una sezione con documenti e materiali utili per le scuole e famiglie per la ripresa di settembre e la partenza dell’anno scolastico 2020/2021.

Disponibili, oltre ai documenti del Ministero, quelli del Comitato Tecnico-Scientifico per l’emergenza, relativi al settore scuola, i link alle pagine degli Uffici Scolastici Regionali e le risposte alle domande più frequenti pervenute al Ministero.

In particolare, nella sezione documenti del Ministero vi sono le linee guida per la didattica digitale integrata, dove insieme alle istruzioni sulla didattica vi è una sezione dedicata agli alunni con bisogni educativi speciali. Il Piano scuola 2020 ha previsto che l’Amministrazione centrale, le Regioni, gli Enti locali e le scuole, ciascuno secondo il proprio livello di competenza, operino per garantire la frequenza scolastica in presenza degli alunni con disabilità con il coinvolgimento delle figure di supporto, operatori educativi per l’autonomia e la comunicazione e gli assistenti alla comunicazione per gli alunni con disabilità sensoriale. Per questi alunni il punto di riferimento rimane il piano educativo individualizzato, unitamente all'impegno dell’amministrazione centrale e delle singole amministrazioni scolastiche di garantire la frequenza in presenza.

Il Protocollo di sicurezza sulla ripresa a settembre è lo strumento con il quale il Ministero intende dare piena attuazione alle indicazioni sanitarie, contenute nel “documento tecnico sull'ipotesi di rimodulazione delle misure contenitive nel settore scolastico”, trasmesso dal Comitato Tecnico Scientifico istituito presso il Dipartimento per la Protezione Civile della Presidenza del Consiglio lo scorso 28 maggio. Il tema relativo agli alunni o studenti con disabilità è richiamato in più punti, come ad esempio laddove si raccomanda di fornire tempestivamente ulteriori approfondimenti sugli alunni con disabilità con particolare riferimento allo sviluppo del concetto di accomodamento ragionevole e ai docenti di sostegno e agli assistenti in relazione al distanziamento previsto con gli allievi. Al punto 2 - disposizioni relative alla pulizia e igienizzazione di luoghi e attrezzature, dove si dispone che per il personale impegnato con bambini con disabilità, si potrà prevedere l’utilizzo di ulteriori dispositivi di protezione individuale (nello specifico, il lavoratore potrà usare, unitamente alla mascherina, guanti e dispositivi di protezione per occhi, viso e mucose). Nell'applicazione delle misure di prevenzione e protezione si dovrà necessariamente tener conto della tipologia di disabilità e delle ulteriori eventuali indicazioni impartite dalla famiglia dell’alunno/studente o dal medico.  Al punto 6 - Supporto psicologico, si raccomanda il ricorso ad azioni di supporto psicologico in grado di gestire sportelli di ascolto e di coadiuvare le attività del personale scolastico nella applicazione di metodologie didattiche innovative (in presenza e a distanza) e nella gestione degli alunni con disabilità e di quelli con DSA o con disturbi evolutivi specifici o altri bisogni educativi speciali, per i quali non sono previsti insegnanti specializzati di sostegno.

L'ultimo punto riguarda la sezione "domande e risposte" con relative delucidazioni riguardanti anche gli alunni con disabilità e le persone che interagiscono con loro, ma anche alunni e operatori del personale scolastico fragili  e/o con patologie pregresse.

Fonte: Miur

Link utili: Miur, Dipartimento Protezione Civile

Articoli correlati:

classe vuota per piano scuola miur Linee guida per il rientro in sicurezza e per l’insegnamento dell’educazione civica

scuola e disabilità per documento tecnico del cts Ritorno a scuola: le indicazioni del CTS per gli studenti con disabilità

 Scuola: incontro tra Governo e associazioni sulla ripresa a settembre

logo villa santamaria per progetto pilota di smart school E-learning per bambini autistici: progetto pilota di Smart School

Coronavirus, online la pagina ‘L’inclusione via web’. Aperta la sezione dedicata alla didattica a distanza per gli alunni con disabilità Coronavirus e bambini con disabilità: comportamenti e didattica a distanza

 Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole 2019: incontro a Matera