7 dicembre 2016

Emergenza e Fragilità 2016: terza edizione ad Ascoli Piceno

Venerdì 16 e sabato 17 dicembre ad Ascoli Piceno si terrà la terza edizione di Emergenza e Fragilità. Temi principali dell'evento la sicurezza nell'ordinario e nell'emergenza e la comunicazione e soccorso alle persone con disabilità

Emergenza e Fragilità 2016

Emergenza e Fragilità 2016 prevede tre appuntamenti durante le due giornate del 16 e 17 dicembre:

  • Venerdì mattina dalle 8.30 alle 13.00 ad Ascoli Piceno presso l'Auditorium Casa della Gioventù, via Abruzzo, si terrà il convegno dedicato agli architetti: "La sicurezza nelle scuole dall'ordinario all'emergenza", percorso "Il progetto e la riqualificazione degli edifici strategici a partire dall’emergenza".
  • La fase dedicata agli insegnanti e alla scuola si terrà venerdì 16 a San Benedetto del Tronto dalle ore 15.00-19.00 presso l'Istituto Alberghiero "F. Buscemi" Piazza M. Sciocchetti, 6: "La sicurezza per tutti e per ciascuno", percorso "A scuola di sicurezza inclusiva". Verrà presentata la metodologia VISUS elaborata dallo SPRINT-Lab dell’Università di Udine, sviluppata per il triage tecnico delle condizioni di sicurezza degli edifici scolastici. 
  • Sabato 17 dicembre dalle 8.30 alle 13,30 presso l'Auditorium Casa della Gioventù, via Abruzzo ad Ascoli Piceno, avrà luogo un corso ed esercitazione dedicato al volontariato:"Emergenza, disabilità e specifiche necessità: impariamo ad aiutare a soccorrere" , percorso "Tutti al sicuro: aiutare e soccorrere secondo le specifiche necessità".

Emergenza e Fragilità 2016 locandina evento emergenza, disabilità e specifiche necessitàA questo terzo appuntamento sono invitati a partecipare volontari di Protezione Civile, Croce Rossa e di altre organizzazioni che erogano servizi dedicati a persone con disabilità, anziani e bambini.  

Dopo i saluti, saranno affrontati diversi temi tutti collegati all'emergenza: la relazione di aiuto, come muoversi per persone con mobilità ridotta, comunicazione con le persone sorde, modalità di aiuto alle persone cieche e relazione con le persone con disabilità intellettiva. I relatori: Elisabetta Schiavone, Coordinamento Emergenza e Disabilità, Cerpa e AISM sez. AP, Cristiana Biancucci e Antonio Zuliani, CRI, Umberto Cuccioloni, CSV, Consuleo Agnesi, Cerpa, Paola Cataneo, Aniomap - Associazione Nazionale Istruttori Orientamento Mobilità Autonomia Personale, Stefano Zanut, CNVVF Pordenone. A seguire attività esperienzali guidate da Agnesi, Cataneo, Schiavone e Zanut, con la partecipazione dei referenti delle associazioni. 

Gli appuntamenti di Emergenza e fragilità 2016 sono stati organizzati in collaborazione con l'Ordine degli Architetti di Ascoli Piceno, l'Università degli Studi di Ferrara, il Comando Provinciale VVF di Ascoli Piceno e Fermo, IPSEEOA F. Buscemi di San Benedetto del Tronto e grazie al supporto dei Comuni di Ascoli Piceno e di San Benedetto del Tronto. Sarà disponibile il servizio di interpretariato in LIS. 

Fonte: Emergenza e Fragilità

Link utili: Comune di Ascoli PicenoComune di San Benedetto del Tronto, Ordine degli Architetti, Metodologia VISUS, Università di Udine, Croce Rossa, Cerpa, AismAniomap - Associazione Nazionale Istruttori Orientamento Mobilità Autonomia PersonaleCNVVF Pordenone

Articoli correlati:

emergenza e fragilità locandina Convegno nazionale “Emergenza e Fragilità: la sicurezza inclusiva dal progetto dell’ambiente costruito alla pianificazione dell’emergenza”

Disabilità in Emergenza ad Ascoli. Piazza Disabilità in Emergenza: ad Ascoli Piceno si ricostruisce insieme

mapptura persone con disabilità Ad Ascoli Piceno la mappatura delle persone con disabilità per l’emergenza
emergenza pianificazione Dalla progettazione alla pianificazione dell’emergenza

enna convegno Concluso il convegno “Sicurezza Emergenza e Persone con Esigenze Speciali” a Enna

disabilità e gestione dell'emergenza Disabilità e gestione dell’emergenza al VGR 2016

esercitazione sicurezza Non c’è sicurezza senza inclusione

Aiutaci a migliorare il sito