2 dicembre 2016

3 Dicembre – Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità

Tema del 3 dicembre, Giornata internazionale della disabilità, 17 obiettivi di sviluppo sostenibile e un mondo “inclusivo”, da raggiungereg entro il 2030. Dalla scuola alla salute, dall'accessibilità alla crescita economica

3 Dicembre - Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità

Raggiungere 17 obiettivi per il futuro che vogliamo è il tema della 25a Giornata Onu delle persone con disabilità, che dal 1992 si celebra il 3 dicembre di ogni anno.

Obiettivo della giornata internazionale delle persone con disabilità è promuovere conoscenza, informazione e sensibilizzazione e sostenere i diritti e il benessere delle persone con disabilità in tutto il mondo, favorendone la piena integrazione in ogni aspetto della vita politica, sociale, economica e culturale.

Quest’anno, l’attenzione è centrata sugli “Obiettivi per lo sviluppo sostenibile” (Sustainable Development Goals), fissati nel 2012 dalla Conferenza Rio 2012: 17 goals, che riguardano lo sviluppo dal punto di vista ambientale, economico e sociale e vanno centrati entro il 2030.  Tra gli obiettivi ricordiamo:

  • Obiettivo 13.1  "Rafforzare in tutti i paesi la capacità di ripresa e di adattamento ai rischi legati al clima e ai disastri naturali".
  • Obiettivo 11.b "Entro il 2020, aumentare considerevolmente il numero di città e insediamenti umani che adottano e attuano politiche integrate e piani tesi all’inclusione, all’efficienza delle risorse, alla mitigazione e all’adattamento ai cambiamenti climatici, alla resistenza ai disastri, e che promuovono e attuano una gestione olistica del rischio di disastri su tutti i livelli, in linea con il Quadro di Sendai per la Riduzione del Rischio di Disastri 2015-2030"
  • L’obiettivo 17 sottolinea l’importanza di raccogliere dati e monitorare l’attuazione degli obiettivi fissati, prestando una particolare attenzione ai dati disaggregati sulla disabilità.

La giornata Onu di quest’anno, dunque, ponendo al centro gli obiettivi per lo sviluppo sostenibile, intende evidenziare il ruolo che questi stessi obiettivi hanno nella costruzione di un mondo più inclusivo per le persone con disabilità. 

Numerose le iniziative previste in tutto il mondo in occasione della ricorrenza del 3 dicembre. Oltre alle iniziative italiane presenti nel sito dell'ONU:

come accade ogni anno, sono numerosissime le iniziative e gli eventi promossi per l’occasione e di alcuni tra i principali, a Aosta, Biella - UICI, Bologna - Comune, Catanzaro - SSB, Cuneo - Università degli Studi di Torino, La Spezia - Comune, Lecco - Provincia, Milano - CbmItalia, Monza - Comune di Monza, Ravenna, Reggio Emilia - Comune, Rivoli (TO) - Fondazione Carlo Molo onlus e Il Dipartimento Educazione Castello di Rivoli, a Roma diverse le iniziative promosse da Ens / Macro /Ministero dei beni e delle attività cultura e del turismo / Fondazione Roma Sapienza e altri enti, Torino - Cpd, Udine - Consulta Regionale delle Associazioni delle Persone Disabili e delle loro Famiglie del Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con il CRIBA FVG, l’Istituto Gervasutta e le Università di Trieste e Udine, e molte altre ben illustrate nel sito Superando

Fonte: Redattore Sociale, Redazione, IDPD 2016, Superando

Link utili: Obiettivi per lo sviluppo sostenibile, ONU - Agenda e obiettivi

Articoli correlati:

uniti per non rischiare: pianificazione, disabilità e soccorso Uniti per non rishiare: pianificazione, disabilità e soccorso

giornata mondiale disabilità Tre dicembre: Giornata mondiale delle persone con disabilità

disabili giornata internazionale Giornata Internazionale delle persone con disabilità

giornatamondialedisabilita Tre dicembre: Giornata mondiale delle persone con disabilità

Una facciata dell'edificio del Comune di Ragusa Ragusa. Domani seminario informativo in occasione della Giornata internazionale della disabilità 

compila il questionario twitter