6 novembre 2020

Covid-19: la Pedemontana riattiva l’unità di crisi del Centro Operativo Intercomunale

Torna a riunirsi il COI, Centro Operativo Intercomunale dell’Unione Pedemontana, per coordinare tutti gli interventi necessari a fronteggiare la seconda ondata di contagi

Centro Operativo IntercomunaleL'Unione Pedemontana ha riattivato il Centro Operativo Intercomunale (COI), che era stato sospeso la scorsa estate, per coordinare tutti gli interventi necessari a fronteggiare la seconda ondata di contagi.

il COI è una sorta di “unità di crisi” coordinata dal presidente di turno, dal luglio scorso il sindaco di Traversetolo Simone Dall’Orto, per condividere e approntare tutti i provvedimenti e i servizi amministrativi, tecnici, socio-sanitari, di sicurezza e protezione civile, necessari a sostenere i 50mila cittadini della Pedemontana in questa nuova fase di emergenza.

Oltre al presidente e agli altri primi cittadini dei comuni dell’Unione, Maristella Galli per Collecchio, Elisa Leoni per Felino, Daniele Friggeri per Montechiarugolo e Aldo Spina per Sala Baganza, la cabina di regia del Centro Operativo Intercomunale comprende infatti i responsabili della polizia locale e protezione civile, del distretto sud-est dell’Azienda Ausl, di Azienda Pedemontana Sociale, dei servizi tecnici, finanziari e di comunicazione. Un team che, partendo dall’analisi della situazione, propone, valuta e mette in atto in modo organico tutte le misure necessarie, dalle ordinanze per garantire il rispetto delle misure di sicurezza e assicurare la continuità dei servizi pubblici, alle misure socio-sanitarie per sostenere i cittadini che si trovino in condizioni di difficoltà, come ad esempio la spesa a domicilio di generi di prima necessità e l’erogazione di contributi economici.

«La riattivazione del COI ci ha permesso di fare il punto della situazione e di coordinarci sui servizi di supporto alla popolazione, in particolare per le persone più fragili, e sull’approvvigionamento dei dispositivi di protezione individuale – spiega il presidente dell’Unione Simone Dall’Orto –.  Ai cittadini rivolgo l’invito a non abbassare la guardia e a rispettare i protocolli di sicurezza: uso della mascherina, igienizzazione delle mani e distanziamento fisico, evitando il più possibile ogni contatto, soprattutto da parte della popolazione anziana, quella più a rischio».

L’assessore alla Sicurezza e Protezione civile dell’Unione, nonché sindaco di Felino Elisa Leoni, sottolinea come la riattivazione del Centro Operativo Intercomunale si sia resa necessaria «a fronte dell’impennata di contagi e delle misure di contenimento varate dal Governo e dalla Regione Emilia-Romagna. L’obiettivo del COI è quello di prendere misure e provvedimenti in maniera organica tra i cinque comuni dell’Unione, attraverso un confronto tra i sindaci e tutti i servizi coinvolti nell’emergenza Coronavirus: socio-sanitari e di sicurezza».

L’attività del Centro Operativo Intercomunale è ripresa lo scorso 22 ottobre e proseguirà fino a quando non cesserà la fase di emergenza. Tutti gli aggiornamenti sulle decisioni che verranno prese, naturalmente coerentemente con le disposizioni varate dal Governo e dalla Regione, verranno poi comunicate a mezzo stampa, sulla pagina facebook e sul sito dell’ente www.unionepedemontana.pr.it e dei suoi cinque Comuni.

FonteUfficio Stampa e Comunicazione Unione Pedemontana Parmense - Azienda Pedemontana Sociale 

Link utiliUnione PedemontanaRegione Emilia Romagna

Articoli correlati:

operatrici e operatori socio-sanitari di comunità Pedemontana Sociale: servizio sperimentale con operatori socio-sanitari di comunità

centri diurni pedemontana sociale Unione Pedemontana: riaperti i Centri diurni in sicurezza

 Covid-19, Pedemontana sociale: 1.175 spese a domicilio per 319 famiglie

puzzle Pedemontana Sociale I progetti per le persone disabili? Continuano su Whatsapp

volantino corso di primo soccorso ehi, non restare a guardare “Ehi, non restare a guardare”: corso di primo soccorso dedicato alle persone con disabilità

Scuola di autonomia Scuola di autonomia Pedemontana Sociale a lezione di pronto soccorso