10 luglio 2020

Io non sclero: le persone con sclerosi multipla si raccontano al tempo del Covid-19

Io non sclero, "Ti racconto la mia storia": le persone con Sclerosi Multipla si raccontano al tempo del Covid-19. Un progetto di informazione e sensibilizzazione sulla sclerosi multipla (Sm) sviluppato da Biogen e da Fondazione Onda, in collaborazione con Aism

Io non sclero è il progetto di informazione e sensibilizzazione sulla sclerosi multipla (Sm) sviluppato da Biogen e da Fondazione Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, in collaborazione con l’Associazione italiana sclerosi multipla, Aism, e con il patrocinio della Società italiana di neurologia, Sin. L'iniziativa"Ti racconto la mia storia"promossa nel 2020 è dedicata alla forza e al coraggio che le persone stanno dimostrando nell'emergenza sanitaria Coronavirus.   

Dal 27 aprile al 30 giugno le persone con sclerosi multipla hanno avuto l'opportunità di raccontare e condividere la loro esperienza di vita in questo periodo di emergenza Coronavirus inviando le loro storie sul sito Io non sclero.

  • Come vivi l’emergenza Coronavirus?
  • Dove e come trovi la tua forza?
  • Qual è il tuo messaggio per gli altri?

Da queste domande le persone con SM hanno preso spunto per raccontare, sul sito Io non sclero e sui social, come hanno vissuto l'emergenza dall'inizio del lockdown fino alla fase 3 con il progressivo ritorno alla normalità, dando vita ad un racconto collettivo che ha rappresentato un aiuto ed uno stimolo per le persone costrette a convivere con la malattia.

Da questi contributi nascerà la speciale agenda 'Io non sclero 2021', disponibile online a partire da fine ottobre e distribuita gratuitamente in una selezione di librerie in tutta Italia. Inoltre, una storia selezionata tra tutte quelle inviate, darà vita a uno speciale cartoon ospitato sulla app Cleo, l’applicazione creata da Biogen per le persone che vivono con la malattia. Tutti i dettagli sulla seconda fase del progetto sono disponibili sul sito.

Il progetto Io non sclero è partito nel 2014 con una web-serie in 6 episodi e con l’iniziativa online che ha chiamato a raccolta le idee utili a migliorare la qualità di vita delle persone con la sclerosi multipla e dei loro familiari.

Fonte: Fondazione OndaIononsclero

Link utiliFondazione Onda, AismBiogen, Sinapp Cleo

Articoli e interviste correlati:

coronavirus e sclerosi multipla Coronavirus e sclerosi multipla: intervista al Direttore Affari Generali AISM Paolo Bandiera

GLAD per covid-19 e disabilità Covid e disabilità: tavola rotonda per ricostruire un futuro inclusivo per tutti

I rappresentanti delle 13 associazioni intervistate per il Monitoraggio bisogni delle persone con disabilità Effetti del Coronavirus sulla popolazione più vulnerabile e fragile

seminario VVF sul soccorso alle persone con Sclerosi multipla VVF e AISM: soccorso inclusivo delle persone con Sclerosi Multipla

Un foglio con una penna per la firma del protocollo d'intesa AISM e Soccorso Senza Barriere si incontrano per siglare il protocollo d’intesa