19 luglio 2019

Cani e disabilità: giornata di condivisione tra Anvvfc e Anffas Modica

Il 18 luglio le due sezioni territoriali di Modica (RG) dell'Anvvfc e di Anffas hanno organizzato un momento di condivisione tra le Unità Cinofile da soccorso e i ragazzi con disabilità


Nella giornata di ieri 18 luglio, l'Anvvfc Modica, Associazione nazionale Vigili del Fuoco in congedo, in collaborazione con l'Anffas di Modica, Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale, ha organizzato un momento di condivisione tra le Unità Cinofile da soccorso, sia già brevettate che da brevettare, e i ragazzi con disabilità dell'Anffas.

Cani e disabilità. I ragazzi sono diventati per un momento i conduttori dei cani portandoli a spasso con il guinzaglio e giocando con loro. Successivamente, l'Unità Cinofila, composta dal conduttore Antonio e il cane Thor, hanno fatto una dimostrazione di obbedienza. A seguire, con la collaborazione dei ragazzi, si è formato un gruppo, nel quale l'Unità cinofila in condotta si destreggiava, dimostrando la docilità dei cani addestrati per la ricerca di persone.

Gli stessi ragazzi, accompagnati da un figurante esperto dell'Anvvfc, si sono prestati a fare da figuranti durante un' esercitazione di ricerca nascondendosi in spazi chiusi, per far sì che il cane attraverso l'effluvio li trovasse. Questo momento ha avuto lo scopo di far approcciare le persone con disabilità ai cani da soccorso, facendo sì che il cane in questo avvicinamento riconosca le diverse reazioni che le persone con disabilità possono avere avere rispetto a quelle cui sono abituati. La giornata si è conclusa con una merenda condivisa tra le due associazioni.

Non è la prima volta che le due associazioni di Modica collaborano sul tema del soccorso alle persone con disabilità. Nel settembre del 2018 sono stati protagoniste, insieme al Coordinamento Regionale ANVVFC e all'associazione Aquile Verdi, dell'esercitazione Contea 2018, che ha previsto, tra le attività, l'evacuazione di persone con disabilità dalla sede locale dell'Anffas, per fare comprendere ai volontari come comportarsi con le persone con disabilità e a queste cosa fare in caso di emergenza.

La collaborazione a livello territoriale tra le organizzazioni di protezione civile, le associazioni di categoria delle disabilità e le amministrazioni, oltre alla componente sanitaria, mettendo al centro le persone, è senza dubbio un ottimo strumento di conoscenza delle esigenze e bisogni specifici dei cittadini con disabilità al fine di pianificare al meglio l'assistenza e il soccorso in emergenza.  

Ringraziamo Giovanni Provvidenza, presidente Anffas Modica e volontario di ANVVFC Modica, per la condivisione dell'iniziativa e delle foto. 

Fonte: Anffas Modica e Redazione

Articoli correlati:

 “Contea 2018”: a Modica esercitazione di protezione civile con evacuazione disabili

 #NienteDiSpeciale: intervista a Roberta Speziale di Anffas

Link utili: ANVVFC SiciliaAnffas Modica