9 marzo 2016

RELEASE 2016: disabilità in campo nell’esercitazione di Protezione Civile a Frosinone

Foto di gruppo ReleaseSi svolgerà dall’11 al 13 marzo l’esercitazione Release a scala reale o Full-scale, in cui oltre ai posti di comando saranno svolte azioni sul campo con il coinvolgimento delle Organizzazioni di Volontariato, Staff Organizzativo e Osservatori esterni

 

RE.L.E.A.S.E. 2016 “pREparationLatium Emergency Area Strategic Exercise 2016” è l’acronimo scelto dalla Regione Lazio per identificare l’esercitazione di protezione civile a Frosinone, che inizierà con la fase di allertamento dei Centri di Coordinamento e di allestimento del campo alle ore 10.00 del giorno 11 marzo, per concludersi alle ore 14.00 del giorno 13 marzo con le operazioni di smobilitazione dell’area esercitativa.

Oggi alle ore 13 presso la Prefettura di Frosinone ha avuto luogo la conferenza stampa di presentazione dell’esercitazione, organizzata dall'Agenzia Regionale di Protezione Civile della Regione Lazio, dalla Prefettura e dal Comune di Frosinone, in collaborazione con il Dipartimento Nazionale di Protezione Civile.

In occasione dell’esercitazione il gruppo di lavoro Abili a Proteggere, nato dalla collaborazione tra la Cooperativa Sociale Europe Consulting Onlus e il Dipartimento della Protezione Civile per tenere alta l’attenzione sul soccorso e l'assistenza alle persone con disabilità in emergenza, ma anche per favorire interventi di prevenzione in questi ambiti, parteciperà ad un modulo esercitativo dedicato alla gestione della disabilità motoria in emergenza, organizzato dall’ANVVFC Divino Amore. L’associazione di volontariato di protezione civile è particolarmente attiva sul tema protezione civile e disabilità, organizzando da qualche anno un campo scuola “Anch'io sono la protezione civile”, dedicato a ragazzi con sindrome di down e autismo. In questa occasione la Cooperativa negli ultimi due anni ha presentato le attività del Dipartimento e del sistema di protezione civile ai ragazzi con disabilità, in visita presso il Dipartimento.

L’ANVVFC ha organizzato 3 moduli dedicati alla disabilità, in programma sabato 12 marzo dalle 14.30 alle 17.30, e i volontari avranno la possibilità di ruotare e di partecipare a tutti e 3 gli scenari che riguardano oltre che la disabilità motoria, anche a quella sensoriale e cognitiva.

Gli operatori di Abili a Proteggere saranno coinvolti come relatori, dando indicazioni ai volontari sull'approccio e comunicazione in emergenza nei confronti delle persone con disabilità motoria.

Nella stessa giornata si prevede la visita del campo esercitativo di circa 200 studenti delle scuole elementari del Comune di Frosinone, sensibilizzati sul tema. Nel pomeriggio sarà possibile la visita del campo anche da parte della popolazione, con lo scopo di far crescere la cultura di protezione Civile negli abitanti della zona.

Fonte: Redazione

Link utili: Regione LazioPrefetturaComune di FrosinoneDipartimento Nazionale di Protezione CivileAbili a Proteggere, Europe Consulting OnlusANVVFC Divino Amore

Articoli correlati:

campo scuola Disabilità e campi scuola: intervista all’associazione di volontariato ANVVFC

Anch'io sono protezione civile 2015 Disabilità e campo scuola: Anch’io sono la protezione civile 2015

Foto di gruppo davanti ad un'ambulanza col portellone posteriore aperto Mille giovani a scuola di protezione civile

Campo scuola protezione civile Disabilità e campo scuola: anch’io sono la protezione civile