18 aprile 2015

App per non udenti per contattare il 113 in caso di emergenza presto attiva nelle Marche

Nell'ambito della manifestazione Expo Emergenza, svoltasi l'11 e il 12 aprile ad Ancona, si è tenuto il convegno "Disabilità ed emergenza" organizzato dalla Protezione Civile della Regione Marche in collaborazione con l'Amministrazione Comunale, la Questura di Ancona, i Vigili del Fuoco, la Consulta regionale per la disabilità e il sistema 118 

Uno smartphone tra due mani

Mediatore Riccardo Sestili, direttore del 118, presente l'Assessore Stefano Foresi, che ha portato i saluti dell'amministrazione e testimoniato l'interesse all'iniziativa.

Sono intervenuti Franco Pechini della Questura di Ancona che ha illustrato una innovativa APP per smartphone, che sarà operativa in tempi brevissimi nella nostra regione e che permette alle persone non udenti di poter contattare il 113 per segnalare un'emergenza di qualunque genere.

Esercitazione sede Lega FdO OsimoCatia Graciotti della Lega del filo d'oro ha raccontato l'esperienza della simulazione di emergenza, a seguito di terremoto, eseguita in data 4 Ottobre 2014 presso il Centro di Riabilitazione della Lega del Filo d'oro, sito in località S.Stefano di Osimo, fatta con lo scopo di testare ed aggiornare il Piano di emergenza del Centro (foto dell'esercitazione).  

L'ing. Susanna Balducci della Protezione Civile Regionale, ha illustrato le nuove linee guida regionali, in corso di realizzazione, sulla pianificazione di emergenza e la necessità di tenere in considerazione le criticità legate alle disabilità.

Infine Massimo Carducci del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco ha presentato alcune indicazioni di gestione dell'emergenza nel caso di soccorso a persone con varie disabilità.

Fonte: Comune di Ancona, Comune di Osimo

Foto: Comune di Osimo

Link utili: 118amministrazioneQuestura di AnconaLega del filo d'oroProtezione Civile RegionaleComando Provinciale dei Vigili del Fuoco