Nel Piano d’emergenza di Casignana grande attenzione ai disabili

La Commissione straordinaria del Comune di Casignana (RC) ha approvato e illustrato ai cittadini l'aggiornamento del piano comunale d'emergenza che contempla anche una mappa con il censimento delle persone con disabilità

Logo Comune di Casignana

Approvato a Casignana (RC) l'aggiornamento del Piano d'emergenza: fortemente voluto dalla Commissione straordinaria che governa il Comune, il documento è stato redatto dall'ufficio tecnico comunale con il supporto dei tecnici dell'associazione di volontariato Tutela Civium di Luzzi (CS), per fornire al comune e alla cittadinanza uno strumento operativo fondamentale per affrontare e gestire l'emergenza locale soprattutto nelle sue prime fasi.
"Il piano - rende noto la Commissione - tiene conto di tutte le disposizioni legislative in materia in ambito sia nazionale che regionale ed è stato presentato martedì 27 gennaio 2015 alla cittadinanza, presso il Comune di Casignana, nella convinzione che presupposto essenziale per la sua efficacia è che sia conosciuto non soltanto dai soggetti che a qualsiasi titolo saranno chiamati a gestire le varie fasi di crisi, ma anche e soprattutto dai cittadini.

Il piano presenta una particolarità che lo rende unico nel panorama delle pianificazioni comunali della Provincia di Reggio Calabria, e cioè l'elaborazione, al suo interno, di una mappa relativa al censimento delle persone con disabilità, predisposta sulla base dei dati forniti dal Comune. Tale previsione rende sicuramente possibili nei confronti delle suddette persone, durante l'emergenza, più tempestivi ed efficaci interventi a salvaguardia della loro incolumità. Per rendere facilmente leggibile la mappa sono stati utilizzati colori differenti per le diverse disabilità, condivisi con la FISH - Federazione italiana per il superamento dell'handicap e la FAND - Federazione associazioni nazionali disabili".

Fonte: Il Giornale della Protezione Civile

Link utili: Tutela CiviumFISHFAND