Indagini sul territorio

indaginiUno degli obiettivi principali di “Abili a Proteggere” è la promozione di progetti che accolgano e tengano in considerazione le particolari esigenze delle persone con disabilità.
Il Dipartimento e il gruppo UIMD della Europe Consulting ONLUS hanno tra gli obiettivi quello di realizzare indagini conoscitive sulle misure di assistenza e soccorso in tempo di pace e in emergenza nei confronti delle persone disabili.
Il Dipartimento già nel 2008 aveva realizzato un’indagine sul monitoraggio dei sistemi di allertamento e soccorso in emergenza delle persone con disabilità e su questa base è stata realizzata nel 2012 un’indagine per verificare la presenza e l’eventuale aggiornamento di queste procedure presenti nei piani di emergenza provinciali. Un’indagine simile è stata rivolta contemporaneamente anche alle Associazioni della Consulta Nazionale del Volontariato di protezione civile
Nel 2013 si è avviata una nuova indagine rivolta ad un campione di 400 Comuni, per individuare le misure adottate dalle amministrazioni nei confronti delle persone con disabilità previste all’interno dei piani di emergenza comunali e per raccogliere e diffondere le buone pratiche sul territorio nazionale.
L’indagine è stata sviluppata in stretta collaborazione tra il gruppo di lavoro della Cooperativa, il Servizio Emergenza Sanitaria e Assistenza alla Popolazione dell’Ufficio Gestione delle emergenze e il Servizio Comunicazione e Relazioni con il Pubblico dell’Ufficio Volontariato, formazione e comunicazione, con il coinvolgimento di ANCI e delle Regioni interessate.
Queste indagini sono occasione di sensibilizzazione e promozione della tematica della disabilità nelle pubbliche amministrazioni  e strumento di acquisizione di esempi di buone pratiche nell’ambito delle iniziative già realizzate da enti pubblici e privati, consentono inoltre la raccolta di informazioni su iniziative specifiche ed esercitazioni per il soccorso dei disabili e sulla capacità di networking locale in questo settore.
Sulla base dei risultati di queste indagini si vuole:

  • organizzare convegni di discussione della tematica
  • mettere in rete le esperienze italiane in questo settore, raccogliendo buone pratiche ed esperienze da riprodurre
  • realizzare esercitazioni per il soccorso ai disabili.