22 settembre 2017

Arriva Live Storm, app per l’allerta meteo in Liguria

A partire dal 1 ottobre sarà scaricabile gratuitamente Live Storm, l'app che fornirà, direttamente sul cellulare, informazioni in tempo reale sulla localizzazione dei temporali sul territorio ligureMappa meteo a Liguria.

Un nuovo strumento per il progetto di ammodernamento del settore della Protezione civile in Liguria: dal 1 ottobre sarà operativa un'applicazione gratuita, denominata Live Storm, che fornirà informazioni in tempo reale sulla localizzazione dei temporali sul territorio ligure.

La app è stata presentata il 13 settembre nell'ambito dell'evento finale del progetto europeo URAMET, Unione dei Radar Meteorologici, che si è svolto a San Lorenzo al Mare in provincia di Imperia. Unione è la collaborazione tra Piemonte, Liguria e SMIAGE Maralpin - Syndicat Mixte pour les Inondations, l'Aménagement et la Gestion des Eaux che, accumunati da eventi meteorologici estremi, collaborano per migliorare i sistemi di osservazione e previsione dei temporali e dei loro effetti. E per comunicare e quindi sensibilizzare autorità locali e popolazione che vivono nei territori interessati. All'evento del 13 settembre hanno partecipato l’assessore regionale della Protezione civile Giacomo Giampedrone, il Dirigente Responsabile del Settore Protezione civile della Liguria Stefano Vergante, il Direttore Generale di Arpal Carlo Emanuele Pepe, insieme al Direttore Generale di ARPA Piemonte Angelo Robotto

Live Storm sarà disponibile per tutti i cittadini liguri o coloro che vogliano conoscere le condizioni meteorologiche del territorio ligure e averle a potata di mano sui loro cellulari gratuitamente, sia per Android che per Apple.  

In precedenza le condizioni meteorologiche ligure potevano consultarsi mediante l’app TEMPO ALERT lanciata nel 2015 sempre dall’ARPA (Agenzia regionale per la protezione ambientale del Piemonte). La nuova app rappresenta un notevole salto di qualità dal punto di vista tecnologico e del contenuto.

Il raggio d’azione si amplia verso la Francia, comprendendo complessivamente Piemonte, Liguria e le Alpi Marittime francesi. Live Storm risulterà uno strumento più affidabile grazie all'aggiornamento del radar di Monte Settepani a Osiglia, in provincia di Savona. La Francia e Italia nell'ambito del progetto URAMET  hanno investito, infatti, gran parte del budget a disposizione per l’aggiornamento del radar di Monte Settepani. Le nuove componenti installate sul Radar, già operative, permettono il monitoraggio, in tempo reale, di oltre 90.000 kmq di territorio dal sud della Francia a tutta la Liguria e Piemonte, già consultabile in tempo reale, con un normale collegamento internet dalla sezione dati del sito Allerta Liguria.

Il Progetto URAMET, nato dalla collaborazione tra tra Regione LiguriaARPA Piemonte e il territorio francese, è stato finanziato dall'Unione Europea. Obiettivo del progetto UNAMET l’armonizzazione dei sistemi di misurazione dei dati meteorologici riguardanti i temporali violenti e le piogge intense sui territori interessati e di stabilire una gestione transfrontaliera delle allerte destinate agli operatori (protezione civile, vigili del fuoco) e alle popolazioni.

"Si tratta di un ulteriore tassello che va a completare il percorso di ammodernamento del sistema di Protezione civile e di comunicazione diretta con i cittadini - spiega Giacomo Giampedrone - È una sfida ambiziosa, anche alla luce degli ultimi fatti avvenuti sul territorio toscano in cui è evidente per tutti come il problema sia la consapevolezza del rischio per i cittadini. Il passo avanti di oggi sta nell'informazione in tempo reale e nella prevenzione, tanto più necessaria in una regione, come la Liguria, esposta al rischio idrogeologico e idraulico. Inoltre il rapporto tra enti è importante perché i fronti di perturbazione attraversano i confini regionali e pertanto serve una grande collaborazione per salvare vite umane e rendere il più capillare possibile il sistema di Protezione civile

Fonti: Regione Liguria, Il Giornale della Protezione Civile, Ivg.it, Arpal

Link Utili: Progetto Uramet, Allerta Liguria, Regione Liguria. Protezione Civile Regione LiguriaArpa Piemonte, ArpalComune di San Lorenzo del Mare

Guarda anche: