19 maggio 2015

Uno strumento per la Cittadinanza Attiva: lo Sportello InformAbili

L’Assessorato alle Politiche Sociali e Pari Opportunità del Comune di Vico Equense, in collaborazione con l’Associazione di Volontariato “Comitato Territoriale D.P.I. della Campania”, ha dato avvio allo Sportello InformAbili

Locandina evento Sportello InformAbili

Giovedi 21 maggio alle 16,30 presso il Centro Madonnelle si inaugura InformAbili,  lo sportello di Informazione e Documentazione su Disabilità e Diritti Umani. Il fine ultimo è quello di costituire, gestire e monitorare uno spazio dedicato a tutte le Persone con disabilità e ai loro familiari, per informarli, sostenerli e guidarli affinché si possano superare le difficoltà che quotidianamente si incontrano, fornendo risposte puntuali ai bisogni realmente rappresentati da loro stessi.

Fortemente voluto dall’Assessore Maria Cioffi, per l’apertura dello Sportello InformAbili, ci si avvarrà dell’esperienza maturata da D.P.I. Campania già su altri territori campani, come il S.I.D. – Sportello Informazioni Disabilità a Eboli, ultimo nato della serie di sportelli creati in Campania.

D.P.I. Campania rappresenta l’interlocutore con il territorio della Regione Campania di un’Associazione che è presente a livello nazionale, europeo e mondiale e che è riconosciuta dalle principali agenzie ed istituzioni internazionali: ILO, OMS, ONU, OSCE, Consiglio d’Europa.

Le finalità delle sue azioni sono la promozione dei Diritti Umani e dell’empowerment delle Persone con Disabilità sia in Italia che all'interno del dibattito internazionale e la promozione della partecipazione attiva di tutti, senza discriminazioni ma nel rispetto delle Pari Opportunità e perseguendo forme autentiche di inclusione. 

Interverranno l’Assessore Maria Cioffi e dall'associazione D.P.I. Campania, il dr. Generoso Di Benedetto, disability & case manager, e la dr.ssa Rosanna Vignola, psicologa e ricercatrice presso la Sapienza Università di Roma. Verrà descritto nei dettagli il funzionamento dello Sportello, con le sue attività di informazione e orientamento, attuabili in consulenze specifiche riguardanti qualsiasi argomento afferente all'ambito delle disabilità (dalla delucidazione circa le agevolazioni fiscali, alla normativa circa l’inclusione scolastica o l’inserimento lavorativo, all'assistenza per le procedure burocratiche per facilitazioni specifiche, all'intervento per la risoluzione di problematiche particolari, ecc.) e in supporti specifici per gli utenti che sperimentano difficoltà durante il proprio percorso di vita.

Sono poi previsti servizi di consulenza alla pari, condotti da persone con disabilità esperte, per far crescere la consapevolezza e il senso di agentività in persone con disabilità. Inoltre lo Sportello lavora per promuovere la cultura dei Diritti Umani e la diffusione dei principi sanciti dalla Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti delle Persone con Disabilità e al contempo per raccogliere le denunce delle violazioni dei diritti al fine di contribuire a dettare le buone prassi per una loro possibile risoluzione.

Infine, attraverso l’azione dello Sportello si cercherà di intercettare le istanze e i bisogni delle persone con disabilità, dei loro familiari, amici e associazioni, in modo che possano essere presentate direttamente dalle persone interessate, secondo lo slogan “Niente su di noi, senza di noi!”. Allo Sportello si possono rivolgere le persone con disabilità, loro familiari e amici, operatori del sociale e l’intera cittadinanza. Gli interessati possono accedere gratuitamente ai servizi, previa prenotazione telefonica o tramite e-mail. 

Fonte: Comunicato stampa Sportello InformAbili

Link utiliInformAbiliD.P.I. CampaniaLO, OMS, ONU, OSCE, Consiglio d’EuropaSapienza Università di RomaConvenzione delle Nazioni Unite sui Diritti delle Persone con Disabilità