19 agosto 2014

Tecnologia e disabilità, da Handimatica una “call for apps”

Una mano maschile poggiata su una lavagna luminosaLa mostra - convegno nazionale su ICT e disabilità raccoglie le segnalazioni di app a servizio delle persone disabili per la prossima edizione di novembre

 

Torna tra circa un mese l’appuntamento con HANDImatica, la mostra - convegno nazionale su ICT e disabilità organizzata ogni due anni da Fondazione ASPHI Onlus. Giunge quindi al decimo anno con l’edizione 2014, che si svolgerà dal 27 al 29 novembre a Bologna, nel plesso dell’Istituto Aldini Valeriani Sirani, via Bassanelli 8.

Focus della manifestazione, da sempre, le tecnologie legate alla disabilità, alle quali sono dedicate un’area espositiva e una serie di approfondimenti con laboratori e convegni. Un’occasione di confronto per operatori socio sanitari, persone con disabilità, insegnanti, imprese, istituzioni e famiglie, ma anche per tutti coloro che comprendono la necessità di fare dell’inclusione una scelta imprescindibile per una società pienamente accessibile. 

Se si parla di tecnologie, è imprescindibile di questi tempi approfondire l’ambito del mobile, ed in particolare dei dispositivi smartphone e tablet, la cui rapida e pervasiva diffusione sul mercato ha reso l’uso delle loro applicazioni (app) una parte rilevante delle nostre azioni quotidiane (per comunicare, per giocare, per lavorare, per orientarci, per cucinare, ecc.).

In questa edizione HANDImatica vuole offrire un’occasione di conoscenza delle app per mobile che possono essere utili alle persone con disabilità, a conferma di come la tecnologia usata nel modo giusto rappresenti un valido supporto per migliorare la qualità della vita.

Gli organizzatori di HANDImatica lanciano quindi una “Call” con lo scopo di raccogliere le app di questo tipo per presentarle in un’area dedicata nell'ambito della manifestazione. Un’apposita commissione, formata dai promotori di HANDImatica, selezionerà le proposte ricevute e contatterà gli autori delle app per concordare le modalità di presentazione.

Le richieste di partecipazione dovranno essere inviate entro il 19 settembre 2014.

Fonte: Disabili